Il bovaro del bernese: tutte le domande più frequenti in merito alla sua origine, carattere, aspetto e ambiente preferito

Uno dei cani più belli e amati di tutti è sicuramente il bovaro bernese allora ecco quali sono le domande più frequenti di sempre per capire i dettagli della sua origine, del suo comportamento, di come appare e dell’ambiente che preferisce.

Che origini ha?

Il bovaro del bernese è un cane che ha origini in Svizzera ed è nato come cane da pastore. Era anche usato come cane da traino e questi dettagli sono importanti per capire poi le sue caratteristiche del comportamento. Il bovaro bernese è una razza piuttosto costosa e un cucciolo può venire a costare all’incirca 100 euro.

Che aspetto ha?

Questo tipo di cane è di taglio medio –grande e ha un corpo snello ma muscoloso. La sua altezza è di tra i 60 e i 70 cm circa, con un peso complessivo che si aggira introno ai 50 chilogrammi. È un cane molto bello con la schiena larga e la testa grande.  Il suo sguardo è molto dolce per vai di grandi occhi color nocciola. Le orecchie sono grandi, distanziate e cadono ma vengono alzate quando il cane avverte un pericolo. Il suo udito è, come in tutti i cani, molto sviluppato e anche se si allontana lo si può tornare in modo semplice grazie a questa caratteristica. La sua peculiarità maggiore riguarda i colori del mantello che è prevalentemente marrone scuro – nero nella parte superiore e poi sul muso e sulle zampe presenta strisce di colore nocciola e bianco. Il pelo è sottile, liscio e lungo perciò deve essere spazzolato di frequente non si vuole che si formino nodi che sono poi difficili e anche dolorosi da togliere. Nonostante la sua grande stazza, il bovaro bernese si muove in modo elegante con un’andatura fiera.

Come si comporta?

Una cosa che si deve sapere sul bovaro bernese riguarda la sua intelligenza che permette di avere un animale che risponde ai comandi di chi riconosce come padrone, una o due presone al massimo, e anche socievole, tanto da non avere problemi con altri animali di casa, compresi gattini. È un guardiano perfetto perciò aumentare la sicurezza di casa e controlla anche i bambini della famiglia che ci giocano e lo fanno impazzire, senza che lui si arrabbi mai: la balia perfetta. Dopo una giornata intensa, il bovaro dorme profondamente per recuperare le energie; il consiglio è di non svegliarlo per non stressarlo inutilmente.

Che tipo di ambiente predilige?

Dato che si tratta di un cane di grossa taglia, è meglio per lui che viva in una casa dove c’è uno spazio verde per potersi muovere, giocare e sentire a suo agio. Si adatta anche alla vita in appartamento, a patto che abbia uno spazio tutto per lui e che venga portato fuori spesso. È un cane perfetto per la famiglia dato che ama i bambini e li accudisce anche. Non dà problemi con il vicinato poiché non abbia molto.