In questo articolo è possibile caprie che cos’è la finta malattia e come scoprirla.

Che cos’è la finta malattia

Si parla di finta malattia per indicare la violazione della legge 104. Un lavoratore ha tutto il diritto di stare a casa in caso di malattia, basta che invii il certificato medico. In questo modo, può assentarsi dal lavoro e percepire comunque parte dello stipendio. Il dipendente deve comunque esser a casa in alcune fasce orarie che vanno rispettate. In questi momenti, potrebbe passare il medico dell’Inps per verificare le condizioni del malato.

Tuttavia, ci sono dei lavoratori che si approfittano della legge e inviano malattia anche se stanno benissimo. Inoltre, si tratta di persone che spesso non rispettano le fasce orarie ed escono anche quando dovrebbero stare a casa.

Alcuni sistemi per scoprirla

Ci sono alcuni sistemi che possono aiutare la segreteria dell’azienda a individuare possibili dipendenti che violano la legge 104. Ci sono alcuni sistemi per tenere sotto controllo eventuali violazioni, particolarmente consigliati nelle imprese più grandi dove diventa difficile sapere che cosa succedere a ogni singolo dipendente.

Fare un calendario generale. È utile fare un calendario generale dove segnare tutti i giorni di ferie, malattia e permesso che ogni singolo dipendente prende. Usando uno strumento elettronico è facile evidenziare se i giorni di malattia spesso cadono vicino alle ferie o al weekend, mostrando la volontà di allungare i gironi a casa dal lavoro. Uno schema che si ripete in questo modo nel corso del tempo dovrebbe destare più di qualche sospetto di finta malattia.

Valutare la media dei dipendenti. È meglio fare delle medie per capire quanti gironi di ferie, di malattia e permessi prendono i lavoratori. Se ci sono dei lavoratori che superano di molto la media generale, potrebbe esserci dietro un problema che richiede maggiori indagini. Ovviamente, può trattarsi di un dipendente affetto da qualche tipo di patologia debilitante che costringe spesso a casa. In altri casi, un lavoratore può avere bisogno di tanti permessi per accudire i genitori anziani. In altre situazioni, non è detto che ci sia davvero un motivo valido ma solo poca voglia di lavorare.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.rosatiinvestigazioni.it